skip to Main Content

Che cos’è l’astrologia

Che cos’è l’astrologia?

Che cos’è l’astrologia? La parola Astrologia deriva dal termine Greco “aster” che significa Stella e “logia” che significa studio.

Da questo concetto base quindi si comprende che l’astrologia è lo studio delle stelle e di tutto quel mondo che tratta  di pianeti di connessioni e di astronomia.

Come ben sapete grazie e tramite l’astrologia si possono fare delle previsioni sul proprio futuro  e si possono capire i tratti caratteriali di una persona sia in campo lavorativo che in campo sentimentale.

Ma non solo. Ti senti stanca? Leggi anche ricaricati con l’astrologia per potenziare le tue giornate al massimo.

Basta pensare che ogni essere umano in relazione alla sua data di nascita appartiene ad un segno zodiacale e quindi ha caratteristiche ben precise che lo contraddistingue da un’altra persona.

L’astrologo è colui che ha la capacità di interpretare il significato degli astri sulla nostra vita, grazie agli influssi planetari , alle fasi lunari e soprattutto grazie alla nostra data di nascita.

Quest’ultima è la chiave di interpretazione più importante per un astrologo

La figura dell’astrologo quindi lavora su basi astronomiche analizzando stelle e corpi celesti.

Cenni storici: che cos’è l’astrologia

L’astrologia è una delle materie se così la vogliamo definire più antica che ci possano essere.

E’ da migliaia di anni che questa disciplina esiste e nel corso del tempo ha subito molti cambiamenti ed è sempre stata oggetto di studio da parte di astronomi e filosofi.

L’astrologia nasce circa 3500 anni fa in Mesopotamia e a testimonianza di questo nel più grande  museo di Londra sono custodite antiche tavole assiro-babilonesi.

Anche gli astrologi on line i oggi seguono queste orme.

Il popolo era solito riportare in queste tavole previsioni basandosi sulle funzioni della della Luna del sole e dei pianeti.

Si basavano anche molto sui fattori climatici ,su cambiamenti metereologici  su credenze religiose per dare responsi più dettagliati e curati delle previsioni astrologiche

L’astrologia la troviamo anche nella cultura egiziana, nella cultura del Sud America nella cultura Greca, nell’Impero Romano e nel Medioevo.

Quindi si può dire che l’astrologia fin dai tempi antichi è stata sempre parte del nostro mondo

Che cos’è l’astrologia: i personaggi nella storia

Tra i personaggi sicuramente più rilevanti dell’astrologia troviamo Claudio Tolomeo, un astronomo e un astrologo del primo secolo dopo Cristo.

Claudio Tolomeo

La sua opera più importante nel campo dell’astrologia è stata il Tetrabiblos ovvero quattro libri sulle previsioni astrologiche.

Tolomeo in questi quattro libri si concentra in particolar modo sulla astrologia degli egiziani e dei babilonesi.

Un secondo personaggio di spicco in questo ambito fu Giovanni Keplero nato il 27 dicembre del 1571.

Con le sue opere e grazie alle sue conoscenze astronomiche e matematiche riuscì a trovare le leggi di regolazione del movimento dei pianeti.

Sai che già da loro si parlava di tema natale?

Ed è per questo che si parla di leggi di Keplero

Infine un altro personaggio che troviamo in collegamento con il mondo astrologico  e astronomico  fu Marco Manilio poeta Romano che fu l’autore di Astronomica un’opera che si basava sull’astrologia di tipo egiziana in particolar modo aullo atudio Zodiacale dell’uomo

L’astrologia nella cartomanzia

che cos'è l'astrologia

Se parliamo di Cartomanzia, tarocchi lettura delle carte, è inevitabile e scontato parlare anche di astrologia.

E la stessa identica voca vale per la cartomanzia al telefono!

L’astrologia nella lettura dei tarocchi, delle Sibille,  degli oracoli  e  delle semplici carte napoletane è fondamentale per dare risposte più accurate e più precise per la predizione del futuro oppure per capire se due persone possono essere compatibili in campo sentimentale.

Grazie ad una lettura dei tarocchi e alla combinazione astrologica, grazie a fasi lunari a movimenti planetari si riesce anche a dare una lettura precisa e mirata sul proprio Oroscopo sia settimanale, mensile o annuale.

Ad esempio ci sono nella cartomanzia delle carte dei tarocchi che si possono associare a dei mesi estivi oppure al contrario a dei mesi invernali

In una lettura di carte di solito la domanda piu’ gettonata è “Come sarà la persona che incontero’?”

Se, ad esempio uscisse la Carta del Sole saremo già in grado di identificarla in una persona nata nei mesi estivi, quindi un probabile Cancro/Leone/Vergine.

Grazie all’uso dell’astrologia nella lettura dei tarocchi e grazie all’interpretazione della Cartomante si può anche andare a capire come comportarsi con una persona di uno specifico segno o viceversa cosa bisogna modificare del proprio comportamento.

In Cartomanzia e’ anche fondamentale sapere oltre al segno zodiacale , il proprio ascendente

Quest’ultimo sempre e solo grazie ad un metodo astrologico lo si può ricavare

È anche importante per una lettura dei tarocchi approfondita capire e sapere quali pianeti stanno influenzando un particolare segno zodiacale di modo che si possa trovare facilmente una soluzione del problema tramite la cartomanzia

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni
La tua carta della settimana
Iscriviti ora e ottieni gratis la tua carta della settimana. Niente spam o pubblicità, non piace nemmeno a noi!!!
close-link
Ecco il tuo consulto via mail, semplice, serio e riservato!
Voglio il consulto via mail
Back To Top