skip to Main Content

Ricaricati con l’astrologia

Come tutti noi ben sappiamo lo studio e la conoscenza dell’astrologia basa la sua divinazione sull’ influenza che i pianeti hanno su ogni singolo segno zodiacale e quindi su come possono interferire sia positivamente che negativamente sulle vite di ognuno di noi.

Infatti quando i pianeti si trovano nei vari segni zodiacali le caratteristiche di quest’ultime possono venire rafforzate e amplificate.

La personalità di ogni segno zodiacale può essere fortemente influenzata.

Vediamo come i pianeti possono influenzare i vari segni.

sistema solare

La luna ad esempio  è il pianeta del mistero e dell’emotività quindi chi ha la luna nel segno può essere più sensibile rispetto ad un altro.

Il sole invece è il pianeta che dona Gioia felicità e vitalità.

Mercurio da al segno zodiacale una grande intelligenza, una grande razionalità e senso del dovere.

Venere da al segno zodiacale la bellezza la voglia di amare e un grande senso estetico.

Marte ha un grande potere energetico quindi averlo nel segno sta a significare voglia di giustizia e molta istintività.

Giove da quel senso di giustizia di amore verso gli altri e di equilibrio.

Avere invece  Saturno nel proprio segno zodiacale indica avere dei limiti ed essere poco istintivi.

Urano invece favorisce grande indipendenza e voglia di conoscere in tutti i campi che la vita ci offre.

Nettuno invece da al proprio segno zodiacale grande creatività e l’amore per tutte le questioni.

Infine Plutone aiuta il nostro segno zodiacale ad essere molto introspettivo e dalla voglia di viversi ogni tipo di emozioni appieno.

Le pietre e i segni zodiacali

Come un pianeta può essere associato ad un segno zodiacale anche le pietre e i cristalli lo possono essere specialmente per conferire una maggiore energia positiva.

Infatti l’utilizzo delle pietre associate alla nostra personalità astrologica ci aiutano a ritrovare il nostro equilibrio.

Andiamo a vedere quali pietre sono più consigliate per il nostro segno zodiacale

Ariete: essendo un segno di fuoco la miglior pietra da associare e’ il Rubino o diaspro rosso che accentua la voglia di indipendenza e la voglia di affermazione

Toro : la miglior pietra per questo segno zodiacale è la Selenite o lo Smeraldo in quanto queste due pietre danno al Toro grande fermezza e praticità in tutto.

Gemelli: per i gemelli abbiamo l’Agata grigia o  blu perché conferiscono a questo segno grande versatilità e intelligenza

Cancro : per questo segno è molto utile L’agata bianca o la pietra di luna perché danno maggiore scioltezza a questo segno un po’ chiuso e riescono a farlo liberare da tutti gli schemi mentali

Leone: per il leone è molto utile l’occhio di tigre o l’ambra in quanto danno a questo segno zodiacale grande forza di volontà e grande carisma

Vergine: la Vergine è associata al quarzo rosa o alla sugilite in quanto gli conferiscono altruismo e voglia di portare a termine ogni tipo di progetto

Bilancia : per questo segno abbiamo la Giada o l’ametista in quanto danno a questo segno autocontrollo e gli tolgono quella paura di andare oltre i loro schemi mentali

Scorpione : per lo scorpione abbiamo la malachite e il topazio rosso perché conferiscono a questo segno induzione magnetismo e fascino

Sagittario: zaffiro e rame sono le pietre adatte al Sagittario perché gli donano il senso dell’avventura e il senso del focolaio familiare

Capricorno: anche per il capricorno è associato il quarzo rosa e il diaspro perché gli danno quel senso di responsabilità e ambizione

Acquario : per l’acquario è molto indicata l’acqua marina e il turchese perché essendo un segno che tende un po’ alla solitudine queste pietre gli tolgono quella voglia di isolarsi e gli danno la creatività ed ingegno

Pesci: per i pesci è indicato il topazio blu e la fluorite perché gli donano grande sensibilità verso sé stessi e verso gli altri che gli permettono di trovare quell’equilibrio mentale ed energetico che a volte a  questo segno mancano.

Rito e rimedi per purificare la tua casa e lo spirito

Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone si sentono stanche fisicamente,troppo stressate e tornano a fine giornata a casa quasi senza energie o comunque si sentono oppresse da un’energia negativa.

Questo avviene perché durante il giorno quasi tutti noi siamo a contatto o con luoghi carichi di energie negative o addirittura parliamo e ci confrontiamo con persone che non fanno altro che lamentarsi e quindi generare vibrazioni negative.

Per purificarsi da questo senso di negatività spirituale ci sono dei piccoli rimedi fai da te che possono sicuramente aiutarci a ricreare quella situazione positiva e quella tranquillità emotiva di cui abbiamo bisogno.

Sicuramente il metodo più antico è quello dell’utilizzo del sale grosso che si può usare sia in casa sia per se stessi .

Facciamo degli esempi:

Se sappiamo che dentro la nostra casa durante la giornata ci sono state delle persone che hanno portato con sé delle energie negative e che quindi ci hanno lasciato quel senso un po’ di angoscia prima di andare a letto potete tranquillamente farvi nella vostra vasca un bagno caldo con dentro del sale grosso dei pezzettini di rosmarino e alcune foglie di alloro .

Mentre fate questo bagno in un momento tranquillo e senza distrazioni visualizzate tutte queste negatività che avete addosso e fatele scivolare via proprio come fa l’acqua.

Un altro uso del sale per poter purificare la casa è quello di mettere sempre del sale grosso in una ciotola di vetro trasparente.

Questa ciotola la potete mettere tranquillamente sotto il letto e dormirci tutta la notte.

Questo permetterà al sale di assorbire tutta la negatività che avete accumulato durante il giorno e di purificarvi e soprattutto di fare sogni tranquilli.

Al mattino al risveglio vi sentirete sicuramente con più energie perché il sale riesce anche ad energizzare e rendere più sereni.

Per la purificazione della casa è utile la lavanda sempre associata al sale.

Ecco come procedere:

Una mattina in cui siete tranquille aprite tutte le finestre della vostra casa preparate la bacinella che di solito usate per immergervi lo straccio e aggiungete del sale grosso più olio essenziale di lavanda .

Con questa soluzione pulite tutti i pavimenti di casa e se riuscite accendete anche degli incensi in ogni stanza.

Gli incensi più indicati per questa pratica sono quelli alla lavanda al cedro o all’ambra che sono essenze purificatorie.

Infine per una purificazione di se stessi e della casa è molto utile il palo Santo che sono dei bastoncini di legno (ricavati da cortecce di alberi nel sud del Messico che trovate in commercio on line) che vanno accesi e passati in ogni stanza come fosse tipo una bacchetta magica.

Questa pratica può essere anche usata intorno al vostro corpo così da scacciare ogni tipo di energia negativa.

L’odore che emana erano vi darà senso di tranquillità pace ed equilibrio

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni
La tua carta della settimana
Iscriviti ora e ottieni gratis la tua carta della settimana. Niente spam o pubblicità, non piace nemmeno a noi!!!
Voglio la mia carta della settimana gratis
close-link
Ecco il tuo consulto via mail, semplice, serio e riservato!
Voglio il consulto via mail
Back To Top