skip to Main Content

Le candele,i profumi e lo zodiaco nella storia e nei tempi più antichi

La comparsa delle candele  la possiamo collocare intorno al 500 avanti Cristo con la popolazione dei romani.

Anche se a quel tempo le lampade ad olio erano la fonte di illuminazione principale le candele erano molto comuni e più che altro venivano usate come dono di offerta.

Importante è anche collocarle nel medioevo Infatti in questo periodo possiamo trovare le più antiche candele di cera d’api.

La diffusione delle candele in questo periodo avvenne perché dopo la caduta dell’impero romano trovare l’olio comune per la combustione di lampade cominciò a diventare difficile ed ecco perché di conseguenza il modo più semplice ed efficace per illuminare furono proprio le candele.

In quell’epoca venivano fabbricate con dei grassi avanzati delle cucine oppure si vendevano nei “negozi “.

Andando avanti con gli anni il materiale più utilizzato per la creazione di candele era il sego ovvero il grasso proveniente dalle pecore o dalle mucche e questo materiale divenne il più usato in quanto il più facile da trovare.

L’unico problema che aveva questo materiale era il cattivo odore talmente sgradevole che fu bandito in parecchie città.

Grazie a questo evento si scoprì che la cera d’api era un’alternativa migliore per la produzione di candele senza essere di cattivo o sgradevole odore.

Da quel momento quindi la cera d’api fu il materiale più utilizzato per la creazione di candele anche se era costosissimo quindi chi poteva avere e fare uso di candele erano le persone con grandi possibilità economiche perché il prezzo era veramente alto.

Il potere delle candele per energizzare il proprio segno

Perché si parla e si dice che una candela può essere di grande aiuto per la nostra energia?

Semplicemente perché la candela è proprio il simbolo della luce e a tutt’oggi non c’è persona che non abbia una candela in casa per creare una situazione di relax e di tranquillità.

In commercio se ne trovano di ogni colore profumate e di ogni forma.

Sin dall’antichità le candele avevano un ruolo di protezione della nostra energia, della nostra casa e dei nostri ambienti e questo avviene perché la sua fiamma riconduce alla luce quindi all’illuminazione alla saggezza alla realizzazione e a quel senso di protezione.

Le candele poi in particolar modo vengono accese per creare una connessione con tutto ciò che non è materiale quindi aprono un passaggio fra il mondo spirituale e quello materiale.

La fiamma della candela rappresenta quindi l’anima ed è sicuramente associata al potere del fuoco ma contiene anche gli altri tre elementi fondamentali per le nostre energie ovvero l’acqua che  è indicata dalla cera mentre  si scioglie ,l’aria che viene simboleggiata dal fumo che emana la candela e la terra che viene simboleggiata dalla cera.

Le candele quindi si possono definire come strumenti che tramite i loro colori i loro odori possono influire anche sui nostri segni zodiacali.

Candele e segni zodiacali

Ogni candela ha un suo significato e  quindi inevitabilmente anche ogni colore collegato ad essa.

A seconda di queste due caratteristiche le candele cambiano di significato notevolmente.

Ogni segno zodiacale quindi appartiene ad un colore di una candela e ogni segno appartiene ad uno specifico odore

Candele e segni zodiacali 

Candela rame: è indicata per la crescita professionale per il denaro e passione quindi si può associare al segno dell’Ariete a cui è associato anche l’odore di alloro

Candela Argento: è il simbolo del femminile e della luna quindi appartiene sicuramente al segno del Toro con l’associazione all’odore di rosmarino

Candela oro: è simbolo sicuramente di benessere di costanza e di forza fisica quindi si può associare al segno dei Gemelli associazione all’odore di basilico

Candela gialla: è associata al simbolo del successo alla riuscita in tutti i progetti e al senso di famiglia quindi viene associata al segno del Cancro associato all’odore di limone

Candela Arancione: simboleggia la memoria lo studio e rappresenta il sole quindi viene associata al segno del Leone associato all’odore di arancio

Candela marrone: rappresenta la terra viene quindi spesso utilizzata per situazioni materiali per la realizzazione di progetti familiari quindi è indicata per il segno della Vergine associato all’odore di sandalo

Candela rosa: è il simbolo di purezza e il simbolo dell’amore puro della coppia e della sensibilità quindi è associata al segno zodiacale della Bilancia associato all’odore del fiore della rosa

Candela rossa: la candela Rossa proprio per il suo colore viene associata alla passione all’amore fisico e all’affetto quindi ideale per il segno dello Scorpione associato all’odore di patchouli

Candela blu: è molto usata per la creatività per la protezione di ogni situazione e simboleggia l’armonia quindi è indicata per il segno del Sagittario associato all’odore di acquamarina

Candela verde: anche la candela verde simboleggia l’elemento della terra e corrisponde al pianeta Venere quindi è particolarmente indicata per il segno del Capricorno associato all’odore di cedro

Candela bianca: indica purezza indica energie positive ed ha un senso di tranquillità quindi è particolarmente indicata per il segno dell’Acquario associato a nessun tipo di odore in quanto neutra

Candela lilla: favorisce la tranquillità la consapevolezza spirituale e aiuta a liberarsi di energie negative quindi è particolarmente indicata per il segno dei Pesci associato all’odore di lavanda.

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni
La tua carta della settimana
Iscriviti ora e ottieni gratis la tua carta della settimana. Niente spam o pubblicità, non piace nemmeno a noi!!!
Voglio la mia carta della settimana gratis
close-link
Ecco il tuo consulto via mail, semplice, serio e riservato!
Voglio il consulto via mail
Back To Top